Apr
3
2019

SBS2008 hang Applying Computer Settings or Applying Security Policy or Applying User Settings

Un vecchio SBS2008 da un paio di giorni non riceveva posta (Exchange). Il cliente ha più volte riavviato il server senza successo. Il riavvio dura circa 2 (due) ore (!!!!) di cui un'ora con lo schermo sulla schermata "applicazione delle impostazioni del computer in corso". Arrivati al fatidico CTRL+ALT+CANC e inserite le credenziali, un'altra oretta abbondante davanti a "applicazione impostazioni utente". Poi, finalmente, il desktop. Ma... C'è un grosso MA. Praticamente tutti i servizi importanti del server sono fermi (dai servizi AD, ad Exchange, DNS, accesso remoto, rete...); la scheda di rete ha una grossa X rossa come se non ci fosse connettività ma riesco a effettuare ping (anche verso ip pubblici) e il server è visto dai client tramite netbios. Il riavvio manuale di un qualunque servizio genera un errore 1053 di timeout.

Il sistema in modalità provvisoria sembra funzionare correttamente e con velocità deguata. Nessuna modifica alla scheda di rete (neanche la riconfigurazione dell'IPv6) porta una soluzione.

Da un prompt dei comandi lanciando il comando:
sc querylock
il risultato è simile a questo:
QueryServiceLockstatus - Success
IsLocked : True
LockOwner : .\NT Service Control Manager
LockDuration : 1090 (seconds since acquired)

Segno che esiste un blocco nel database Service Control Manager (SCM). A causa del blocco nessun servizio può accedere a questo database per inizializzare la richiesta di inizializzazione.

Per risolvere il problema:
1. Aprire regedit
2. Posizionarsi su HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\HTTP
3. Creare una multistringa di nome DependOnService
4. Assegnargli il valore CRYPTSVC
5. Riavviare il server

Il sistema torna a fare il boot in tempi decenti e tutti i servizi riprendono a funzionare correttamente.

Mar
8
2019

Crash BSOD di win32kfull.sys su stampante Kyocera e Triumph-Adler (TA) con driver KX

Da qualche giorno un cliente che ha aggiornato Windows 10 alla versione 1809 non riesce più a stampare alcuni documenti Office e alcune stampe (fiscali) del gestionale su stampanti Kyocera e Triumph-Adler (TA). La stampa genera un crash del sistema, compare un BSOD e la macchina si riavvia. Altri PC con la versione 1803 non creano alcun problema di stampa.

Le stampanti sono nello specifico una Kyocera ECOSYS M6530cdn KX con driver aggiornati x64 e una TA Triumph-Adler P-5035i MFP con driver KX aggiornati a 64bit.
Il codice di interruzione è SYSTEM_SERVICE_EXCEPTION e l'elemento che ha causato il problema è win32kfull.sys

 

Per risolvere il problema è sufficiente aprire le preferenze di stampa, poi dal menu Immagini si clicca sul pulsante caratteri:

Nella nuova finestra che si carica è sufficiente mettere la spunta alla voce "Disabilita caratteri della periferica":

 

Una alternativa è quella di installare i driver PCL che però non mi risulta abbiano tutte le funzioni dei KX.

Windows versione 1803 non presenta il problema prima dell'aggiornamento.

Jan
22
2019

Recupero dati di profilo Outlook da registry

Oggi ho dovuto reuperare dei dati dal disco di un pc non più funzionante.
Nello specifico non sapevo come identificare l'account di posta del malcapitato.
Ho recuperato il file NTUSER.DAT (NON ntuser.dat) dal disco; poi, aperto REGEDIT sul computer funzionante, posizionatomi su HKLM dal menu file/LOAD HIVE ho caricato il vecchio registro dandogli un nome temporaneo. Sempre sotto HKEY_LOCAL_MACHINE è quindi comparsa la nuova chiave all'interno della quale si trova tutto il registro del vecchio profilo utente.
Si trattava di un Office 2016, ho trovato le informzioni che cercavo in HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Profiles\{nome del profilo}\

 

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation