Mar
14
2009

Eventid 9022 su un ripristino di emergenza Exchange 2003

Oggi dopo una installazione in modalità "ripristino di emergenza" di Exchange 2003 (<unità>:\Setup\I386\Setup.exe /DisasterRecovery) il supervisore di sistema non si avviava più.
Nel registro eventi venivano loggati gli errori eventid 9022 e 1005. L'errore è relativo a un problema di permessi dell'account server sul contenitore Exchange in Active Directory.
Per risolvere il problema è stato sufficiente lanciare lo snap-in ADSI Editor (adsiedit.msc, è necessario installare i support tools di Windows Server 2000/2003) e navigare l'albero in configurazione, configurazione (CN=Configuration, DC=nomedominio, DC=estensione) e poi Servizi, Microsoft Exchange, CN=nomedominio, Gruppi Amministrativi, nomeprimogruppoamministrativo (Primo Gruppo Amministrativo nell'esempio qui sotto), Server e poi nomemacchina.



Nelle proprietà del server, nella scheda protezione è sufficiente verificare che l'oggetto server nell'elenco degli account abbia come diritti controllo completo.



Chiudendo ADSI Edit e avviando i servizi l'errore sparisce e dal Gestore SIstema di Exchange è possibile aprire il gruppo di archiviazione e montare i db.
Feb
3
2009

Cambiare layout alla tastiera nella scheramta iniziale di Windows XP

Un cliente ci ha chiesto la configurazione spedizione e installazione di una piccola rete per un ufficio di rappresentanza in Francia. Il server monta Windows Server 2003 R2 in inglese; i pc invece hanno Windows XP in francese precaricato dal fornitore. Il problema è che alla schermata di logon di Windows XP il settaggio della lingua della tastiera non è francese ma bensì italiano. Cliccando sul quadratino blu che indica IT non succede niente e l'unico modo per passare all'altra lingua è quello di usare lo shortcut da tastiera ALTSX+SHIFT. Chiaramente non si può spiegare una cosa del genere al cliente medio, anche perchè la lingua italiana è necessaria per successivi interventi da remoto dell'azienda madre. Cercando cercando ho trovato che è possibile risolvere l'inconveniente, indovinate un po', con una modifica ad una chiave di registro :)
La chiave in questione è HKEY_USER\.DEFAULT\Keyboard Layout\Preload, qui la sequenza di numeri indica quale tastiera viene visualizzata come predefinita alla schermata di avvio di Windows XP, nell'immagine si vede che è quella con codice 410 che corrisponde alla tastiera italiana.



Invertiti i codici alla chiave 1 e alla chiave 3 (rispettivamente italiano e francese) e il tutto si è messo a funzionare correttamente.
Per maggiori informazioni e per una lista completa dei codici tastiera si può fare riferimento qui http://support.microsoft.com/kb/138354 

Feb
2
2009

Oggi Odio

Odio dovermi alzare prima la mattina perchè ho sempre il dubbio che non abbiano pulito le strade dalla neve; Odio accendere la TV, guardare il TG e vedere sempre e solo le solite stronzate; Odio entrare in macchina quando so bene che è ghiacciata e farò prima ad arrivare in ufficio che a scaldarla; Odio entrare in forneria e vedere che tutto quello che mi piace mi sta uccidendo; Odio passare sempre vicino agli stessi distributori di benzina e vedere che si controllano per scoprire chi aumenta per primo il prezzo e poi subito dopo tutti ci si adeguano "eh sai abbiamo comprato male"; Odio arrivare in ufficio e vedere che ci sono già 30 email in casella, odio ancora di più scoprire che 5 sono di clienti che alle 7 di mattina hanno scoperto di non avere più spazio disco sul server e le altre 25 sono di gente che si offre volontaria per ingrandirmi il pene; Odio essere drogato di siti di informazione, che poi il primo proxy qualunque te li blocca tutti; Odio skype, che devo far partire all'avvio del pc e che inizia a squillare tre secondi dopo il wav di avvio di windows; Odio icq, messenger, facebook myspace e tutti quei siti di ingegneria sociale che ti fan perdere un sacco di tempo e alla fine sei ancora solo come un cane; Odio ibrahimovic perchè è uno dei più forti del mondo e pensare che lo abbiamo regalato...; Odio il caffè della macchinetta, perchè ha un sapore orrendo, eppure non riesci a farne a meno, come i tomacco, e nonostante tutto c'è sempre qualcosa o qualcuno che trova una buona (secondo lui) ragione per interrompe i tuoi 5 minuti di pausa; Odio sentire la gente che si lamenta perchè c'è la crisi, non ci sono soldi e poi si compra il cupè e il suv (per la moglie quando accompagna la bimba a scuola); Odio far aspettare i clienti, ma anche i clienti che mi fanno aspettare; Odio il p2p in generale, perchè ci scarichi solo porno, anche quando vuoi il PDF del manuale di Hyper-V; Odio Emule, perchè i clienti fanno configurare tutto a te perchè loro "non ci capiscono una mazza", poi controlli bene e trovi emule configurato perfettamente, eccezioni sul firewall comprese; Odio il mal di stomaco che ti obbliga a non far mai a meno di quelle maledette pastiglie antiacido che poi alla fine scopri che son quelle che ti creano dipendenza; Odio quelli che ti si fanno amici e ti stimano, che poi scopri per caso raccontano peste e corna; Oggi Odio proprio un sacco di cose e anche un sacco di persone, speriamo domani cambi...

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation