giu
24
2013

Cambiare password ad un utente locale Hyper-V server 2012

Nello stesso ambiente di test del post precedente, ho dovuto cambiare la password di un utente che accedeva da remoto con la Hyper-V Management Console che nel frattempo aveva cambiato PC e password utente.
Sono stato contento di scoprire che ancora esiste e funziona il comando NET USER (qui l’utilizzo completo del comando).

NET USER nomeutente nuova_password

giu
24
2013

Disabilitare la scadenza della password in Hyper-V Server

In una installazione di test con un Hyper-V server 2012 in workgroup con un paio di VM improvvisamente non ero più in grado di accedere tramite Hyper-V remote manager della mia postazione Windows 8 (il mio utente è tra gli amministratori). L’accesso alla macchina come amministratore locale non ha problemi.

Ho provato ad aprire l’event viewer remoto tramite una mmc sulla mia macchina e ho scoperto che “le credenziali sono scadute”… Triste

Dal prompt del server il comando “net accounts “ mostra

Min. tra tempo limite e disconnessione imposta:              Mai
Durata minima della password (giorni):                       0
Durata massima della password (giorni):                      42
Lunghezza minima della password:                             0
Lunghezza cronologia della password:                         Nessuno
Soglia di blocchi:                                           Mai
Durata dei blocchi (minuti):                                 30
Finestra di osservazione dei blocchi (minuti):               30
Ruolo del computer:                                          SERVER
Esecuzione comando riuscita.

La durata massima della password è di 42 giorni. Essendo una macchina di test ho elevato il limite ad infinito tramite il comando:

NET accounts /MAXPWAGE:UNLIMITED

Gli altri parametri utili del comando NET accounts si trovano qui

mag
31
2013

Aggiornamento schema Active Directory di un Domain Controller a 32bit per aggiungere un controller a 64bit

Quando si deve aggiungere un Domain Controller tipo Windows Server 2008R2 ad un dominio ad esempio Windows Server 2003R2 è necessario aggiornare lo schema AD. Per far questo è necessario utilizzare l’utility adprep.exe presente nel cd di installazione del 2008R2 nella sottocartella \Support\adprep

Nel caso in cui lo schema sia appoggiato su controller x86 è invece necessario utilizzare l’utility adprep32.exe sempre presente nella stessa cartella, anche in questo caso le opzioni da utilizzare sono prima /forestprep e poi /domainprep

http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc731728(v=WS.10).aspx

http://gkuhns.blogspot.it/2012/09/move-primary-domain-controller-to-new.html

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation