apr
8
2013

Cambiare il nome del profilo Outlook

Mi è capitato di dover cambiare, su richiesta di un cliente, i nomi dei profili di posta elettronica configurati su una macchina con Outlook. Non ho trovato altro metodo che utilizzare il vecchio regedit, visto che dal pannello di controllo / Posta elettronica non è possibile fare questa semplice operazione se non eliminando e ricreando il profilo (ma lavoravo su .ost da parecchi giga e non mi andava di attendere la ri-sincronizzazione di tutta la posta).

Da regedit, con Outlook chiuso naturalmente, si accede alla chiave
HKCU\Software\Microsoft\WindowsNT\CurrentVersion\Windows Messaging Subsysytem\Profiles
e qui è sufficiente rinominare la cartella corrispondente al profilo. Il gioco è fatto.

mar
28
2013

Rinnovo certificato Exchange 2007 con Powershell

Quando mi capita di dover fare il rinnovo di un certificato SSL per Exchange 2007 acquistato presso una CA, la procedura che seguo per generare il CSR di richiesta è la seguente:

Salvo in un file di testo tutti i certificati attualmente installati sulla macchina
Get-ExchangeCertificate | fl | Out-File “c:\elencocertificati.txt”

Analizzando il file di testo generato recupero il Thumbprint relativo al certificato che devo aggiornare (che trovo guardando il campo CertificateDomains (che deve contenere il nome di dominio registrato) e i campi NotAfter e NotBefore (che indicano la finestra temporale di validità del certificato). A questo punto genero una nuova richiesta in questo modo
Get-ExchangeCertificate -Thumbprint "QUIILTHUMBPRINTRECUPERATOALPASSOPRECEDENTE"  | New-ExchangeCertificate -GenerateRequest -Path C:\request.txt -PrivateKeyExportable $true

Questo è il CSR che do in pasto al sito web della Certification Authority scelta per generare il nuovo certificato. Quando il certificato è pronto lo importo
Import-ExchangeCertificate -Path "C:\newCertificate.crt" | Enable-ExchangeCertificate -Services IMAP, POP, IIS, SMTP

Se invece si tratta del primo certificato emesso, allora uso una procedura un po’ diversa per la generazione del CSR
New-ExchangeCertificate -DomainName webmail.mydomain.ext -FriendlyName MyDomainSSLCertificate -GenerateRequest:$True -Keysize 2048 -path c:\request.txt -privatekeyExportable:$true -subjectName "c=IT, o=My Organization Name, CN=mydomain.ext"

mar
26
2013

Disabilitare il firewall da Prompt e Powershell in Windows 8

Succede spesso di dover abilitare o disabilitare al volo il firewall della macchina quando si fanno dei test di connessione per escludere problemi di comunicazione; quando mi succede su Windows 8 uso spesso uno di questi due metodi:

Da un prompt dei comandi eseguito con privilegi di amministratore tramite i comandi:
netsh advfirewall set allprofiles state off
netsh advfirewall set allprofiles state on

Da un prompt powershell sempre eseguito con privilegi di amministrazione tramite i comandi:
Get-NetFirewallProfile | Set-NetFirewallProfile -Enabled false
Get-NetFirewallProfile | Set-NetFirewallProfile -Enabled true

Quello che conta è ricordarsi sempre che l’operazione di disabilitazione totale del firewall è utile al solo fine di escludere problemi di comunicazione tra le parti; l’atteggiamento corretto è quello di capire quali porte/servizi abilitare mantenendo comunque il firewall attivo!

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation