mar
28
2012

BE 12.5 V-79-57344-4615 e V-79-57344-65286

Ho dovuto configurare un Symantec Backup Exec 12.5 SP4 per effettuare il backup di un Exchange 2007 su una piccola NAS, impostando però la possibilità di fare il ripristino granulare delle mail. Il processo ha sollevato le due eccezioni in oggetto:

 

image

 

Ovvero:

Backup- Nomeserver

V-79-57344-4615 - Per supportare il ripristino di cartelle e messaggi di posta elettronica singoli dai backup di Archivio informazioni è necessario scaricare e installare il pacchetto Microsoft Exchange Server MAPI Client and Collaboration Data Objects versione 06.05.7888 o successive nel server Exchange 2007. Questo pacchetto è disponibile nel sito Web Microsoft.

V-79-57344-65286 - Per eseguire il backup di Microsoft Exchange Server 2007 è necessario installare gli strumenti di gestione di Exchange per Microsoft Exchange Server 2007 nel media server. È possibile installare gli strumenti di gestione durante l'installazione personalizzata di Microsoft Exchange Server 2007.

 

Questo link spiega come installare i management tools di Exchange 2007 nel server BE. Nel mio caso però il software Symantec era installato su un server a 32 bit. Quindi nel lanciare il setup da cd/iso compariva un bell’errore:


"The image file D:\Setup.EXE is valid, but is for a machine type other than the current machine."


Quest’altro link spiega passo passo come installare i management tools su un sistema a 32bit.

 

Per le Mail API client invece è sufficiente seguire il link di Symantec che spiega che è necessario disinstallare la vecchia versione del MAPI client prima di aggiornarla alla versione attuale. Se non lo fate, l’aggiornamento dice che va a buon fine, ma il backup si completa con la medesima eccezione.

dic
22
2009

Dopo l’installazione di aggiornamenti sul server, MSOutlook 2007 chiede le credenziali per accedere a Exchange 2007 su SBS 2008.

Come da oggetto, dopo aver installato automaticamente gli ultimi aggiornamenti sul server, tutti i client Outlook 2007 (sia in cached mode che non, questi ultimi se erano configurati per scaricarsi la OAB) continuano a chiedere le credenziali per accedere al servizio remote.sitodelcliente.com che è l'HOST DNS che punta all'indirizzo pubblico nattato sul CAS Exchange 2007. Anche inserendo le credenziali corrette Outlook continua a fare la medesima richiesta. Premendo annulla, annulla, annulla per un po' la richiesta scompare, per tornare alla carica dopo qualche minuto o quando si forza l'invio/ricezione.
Questo comportamento è riscontrato sia per gli utenti connessi in LAN che per quelli con OutlookAnyware configurato ma con macchina in rete LAN; al contrario chi ha il portatile configurato con OutlookAnyware e si trova fuori dall'azienda non riscontra il problema.
Dopo aver ricreato la OAB, rifatta la directory virtuale dell'IIS della OAB e aver verificato che tutti i servizi web di SBS fanno riferimento come uri pubblico a remote.sitodelcliente.com (quello indicato nel certificato di protezione), scopro navigando su social.technet.microsoft.com che il problema nasce da una impostazione che sul mio SBS 2008 non era configurata correttamente.

Si tratta di aprire la configurazione del sito "SBS Web Applications"  

image
Sotto l'application Autodiscover, scegliere  “Autenticazione”, tasto destro su "Autenticazione Windows" e poi "Impostazioni Avanzate". Il flag "Abilita autenticazione in modalità kernel" deve essere abilitato 

image 
La stessa configurazione va replicata sulle directory RPC, EWS e OAB

ago
31
2007

Outlook 2003 su Exchange 2007: errore 0x8004010F

Appena terminata l'installazione di Exchange 2007, configuro un utente del dominio e verifico la funzionalità della posta tramite un paio di prove con Outlook 2003. La posta arriva correttamente, ma nell'area di notifica di Outlook (in basso a destra) mi viene segnalato questo errore
"Errore dell'attività "Microsoft Exchange Server"(0x8004010F): Operazione non riuscita. Impossibile trovare un oggetto."

Ad una prima ricerca su google il problema sembra essere generato da una non corretta configurazione della rubrica fuori rete.
Per verificare apro la Exchange Management Console; espando nel menu di sinistra la voce configurazione server selezionando poi la voce cassetta postale.

Ora tasto destro proprietà sulla voce Mailbox Database sotto il First Storage Group:

Nel tab Impostazioni Client la voce Rubrica fuori rete risultava vuota; è bastato premere sfoglia

e selezionare la rubrica di rete predefinita. Un paio di OK e l'errore è sparito dal client.

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation