gen
28
2014

Come cambiare la lingua di visualizzazione di Outlook delle cartelle principali

L’aggiornamento da un Outlook in una lingua all’Outlook in un’altra lingua, oppure il passaggio ad una struttura basata su Exchange ma situata in una zona con lingua differente può portare ad avere l’Outlook nella lingua desiderata ma le cartelle principali (posta in arrivo, posta inviata, cestino…) nella lingua propria dell’utente che per la prima volta ha acceduto alla casella (ad esempio se l’amministratore ha fatto dal suo pc un accesso alla webmail OWA per verificare il funzionamento di una certa casella, questa prenderà i nomi delle cartelle nella lingua utilizzata dall’amministratore).

Per ottenere i nomi corretti (e quindi per esempio se siamo in inglese inbox, sent items, trash…) è sufficiente chiudere Outlook e lanciarlo dal comando esegui in questo modo:

Outlook.exe /resetfoldernames

Le cartelle principali (main folders) prenderanno il nome nella lingua del client Outlook che ha lanciato la richiesta e rimarranno tali finchè non verrà nuovamente eseguita una operazione di reset dei nomi.

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation