dic
2
2008

Connettere un disco iSCSI ad una macchina Windows Server 2008 Core

I passaggi da fare sono pochi e semplici; li metto in ordine perchè talvolta mi capita di saltare qualcosa:

sc config msiscsi set start= auto
serve per configurare il servizio "iSCSI Initiator" con avvio automatico al reboot della macchina;

net start msiscsi
serve per avviare manualmente il servizio "iSCSI Initiator"

iscsicli QAddTargetPortal <StorageBoxIP>
comunica al servizio dove è lo storage box

iscsicli ListTargets
elenca gli iQN (iSCSI Qualified Name) dei target presenti sullo storage

iscsicli QLoginTarget <TargetiQN>
si connette all' iQN desiderato

iscsicli PersistentLoginTarget <TargetiQN> T * * * * * * * * * * * * * * * 0
trasforma la connessione al target in persistente per ritrovarla anche dopo un reboot della macchina

iscsicli ListPersistentTargets
elenca le connessioni persistenti

A questo punto, il disco è stato assegnato alla macchina Windows 2008 Core. E' quindi necessario configurarlo:

diskpart
list disk
elenca i dischi disponibili
select disk 1
attribute disk clear readonly
online disk
create part primary
select part 1
assign letter=X
dove X è la lettera che si vuole assegnare al disco

A questo punto si può formattare l'unità con il comando format X: /q dove X è la lettera scelta al passo precedente.
Non attribuite alcuna label al disco formattato.

Comments (2) -

cillo

Per rimuovere un disco così connesso:
Elenchiamo le sessioni con il comando
iscsicli sessionlist
facciamo il logout tramite
iscsicli logouttarget <sessionID>

Elenchiamo la connessione persistente
iscsicli listpersistenttargets
E rimuoviamo anche quella
iscsicli removepersistenttarget <Initiator Name> <TargetName> <Port Number> <Target Portal Address> <Target Portal Socket>
Un esempio per questo comando è
iscsicli removepersistenttarget Root\ISCSIPRT\0000_0 iqn.2008-12.com.thecus:raid.iscsi1.vg0.srvcoredue * 172.31.1.175 3260

cillo

L'ottimo Jose Barreto, nel suo blog, ha scritto un fantastico post "Step-by-step: Using the Microsoft iSCSI Software Target with Hyper-V (Standalone, Full, VHD)", assolutamente da leggere!
blogs.technet.com/.../...-standalone-full-vhd.aspx

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation