feb
27
2007

Graffiti Research Lab

La segnalazione arriva dal mitico pix (torna presto online!); è il sito di un gruppetto di ragazzacci che studiano come le nuove tecnologie possano venire incontro ai writer. Si, parliamo di graffiti, anche se in senso molto lato. Un potentissimo proiettore, collegato abusivamente per strada, o alimentato con una superbatteria e un inverter da 2KW (ma in questo caso la distanza non è quella del video), comandato da un pc e teleguidato da un laser. Il risultato? i migliori writer che taggano su un palazzo di 70 metri di altezza! Uno spettacolo che non si può perdere. Lascio un paio di immagini e il link al filmato. Un sito fantastico, parla anche di throw up e ci sono video di tutti i generi... immancabile!

 

Il video, che richiede quicktime, lo trovate sul sito graffitiresearchlab.com.
Per chi fosse interessato al significato della sign "FREE BERD" qui trovate un articolo su ciò che è successo, e qui il punto di vista dei ragazzi della GRL.

Comments (1) -

cillo

Con un po' di ritardo, ma anche Repubblica c'è arrivata... www.repubblica.it/.../1.html

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation