feb
6
2007

PSPad

Inizio con una premessa: non sono in alcun modo legato/affiliato/pagato/ricompensato in alcun modo dal signor Jan Fiala. Sponsorizzo questo prodotto in modo del tutto gratuito perchè lo ritengo uno strumento efficiente, efficace, snello, potente e, soprattutto, perchè soddisfa molte delle necessità che ho avuto come programmatore. Tra le altre cose è gratis, il che non guasta mai!
Sto parlando, appunto, di PSPad, un editor di testi in fin dei conti. In realtà molto di più. Tra le caratteristiche più utili gestisce progetti, apre contemporaneamente più file, integra un client ftp (utile per modificare al volo quello script online), potenti strumenti di modifica del testo (cerca e sostituisci con regular expression per esempio), evidenziazione della sintassi (anche personalizzata) in base al tipo di file, evidenziazione colorata delle differenze di testo, uso dei modelli (già installati quelli per html, php, jscript, vbscript, mysql, perl...), editor esadecimale, compilatore esterno con cattura dell'output, selezione a colonne (!) e ordinamento righe per valore di colonna, bookmark di riga, numeri di riga, conversioni maiusolo/minuscolo nei tag, evidenziazione coppie di parentesi, e molto altro.
Provatelo, non ve ne pentirete.

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation