set
8
2014

Problemi nel flusso di posta durante la fase di migrazione da Exchange 2003 a 2010

Durante una migrazione come da oggetto, di solito prima di migrare il front-end dal 2003 al 2010 faccio qualche prova di routing

1. configurando la replica della cartella pubblica SCHEDULE + FREE BUSY (che dal 2003 deve replicarsi sul 2010)

2. creando un utente nuovo sul 2010 e verificando il flusso posta da e verso il 2003

Quando qualcosa non funziona, tipicamente il problema risiede nei Routing Group che sono stati creati in fase di installazione e collegano i due servizi Exchange. Il primo intervento è la rimozione e la creazione di un nuovo connettore da Exchange Management Shell

 Get-RoutingGroupConnector | Remove-RoutingGroupConnector

 New-RoutingGroupConnector -Name "RGC 2003-2010" -SourceTransportServers "Exchange2010.domain.local" -TargetTransportServers "Exchange2003.domain.local" -Cost 100 -Bidirectional $true

Poi riavvio il servizio di trasporto messaggi di Exchange 2010

 

Normalmente questo risolve il problema. Oggi mi è capitato che nonostante tutto, i messaggi di replica public folder (mittente EXCHANGE-IS) e i messaggi tra utenti del 2003 e utenti del 2010 rimanevano in coda (quelli da 2010 a 2003 invece venivano consegnati correttamente).

Il problema era nella configurazione del "SERVER VIRTUALE SMTP PREDEFINITO" di Exchange 2003 che si trova sotto la cartella Primo Gruppo Amministrativo/SERVER/NOMESERVER/protocolli/SMTP
Nel mio caso era configurato uno smarthost (tab recapito, pulsante Avanzate). L'ho rimosso e ho al suo posto ho creato un connettore di tipo SMTP configurando lo smarthost con i parametri letti prima. La coda si è svuotata immediatamente senza dover riavviare alcun servizio.

 

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Recent Tweets

Note: For Customization and Configuration, CheckOut Recent Tweets Documentation